Logo DKIRyukyu Kempo Karate Metodo Dillman

Nel metodo Dillman si ritiene che l'essenza del Ryukyu kempo karate è combattere usando i punti di pressione dell'agopuntura.
Gli antichi kata del karate di Okinawa, in realtà, insegnano come attaccare i punti di pressione.
I movimenti ci sono stati tramandati, il loro significato in termini di Kyusho-Jutsu è il risultato del lavoro del maestro Dillman.

Il combattimento usando i punti di pressione è un'arte della precisione che richiede la conoscenza esatta dei piccoli bersagli del corpo umano, ma non solo:

- Diversi punti hanno diverse funzioni.
- Diversi punti lavorano insieme in modo diverso.
- Ogni punto ha un particolare angolo che deve essere premuto o colpito per essere attivato.


In combattimento non c'è tempo di pensare dove si trova un punto di pressione, per questo sono nati i kata: si immaginano i punti da colpire e la sequenza dei colpi.